Privacy PrivacyMail ContattiHome HomeItaliano

L'Agrotecnico - logo

MYCOSTOP®

Mycostop®MYCOSTOP® è un prodotto ad azione fungicida battericida a base di Streptomyces griseoviridis ceppo K61, un batterio dell'ordine presente in natura e non modificato geneticamente.

 

Si tratta di prodotto di origine naturale, in polvere bagnabile, per il controllo biologico delle malattie funginee che causano marciumi di radici e fusto delle colture erbacee.

 

Streptomyces griseoviridis ceppo K61 ha molti meccanismi di azione:

Mycostop® è autorizzato in agricoltura biologica e non ha tempo di carenza.

Il suo utilizzo prevede il possesso del patentino per uso di prodotti fitosanitari di 1ª classe.

 

 

Mycostop® trova impiego sulle colture della seguente tabella:

 

Coltura Avversità Applicazione Epoca Dose

Pomodoro, melanzana e Peperone Melone, Cetriolo, Cocomero, Zucca, Basilico

Ciclamino, Gerbera, Garofano

Fusarium oxysporum, Phytophtora capsici, Pythium ultimum, Pyrenochaeta lycopersici, Verticillium dahliae. Fusarium oxysporum, Phytophtora capsici, Pythium ultimum, Pyrenochaeta lycopersici, Verticillium dahliae CONCIA DEL SEME mescolare Mycostop® alla semente e utilizzare entro una settimana 8 gr./kg seme
SEMENZAIO allo stadio di prima foglia vera, trattare la superficie con una sospensione Mycostop® in acqua 2-10 gr./100 mq.
TRAPIANTO immergere le radici di piantine, talee o bulbi radicati in una sospensione di Mycostop® 1 gr./10L
COLTURE AL SUOLO dopo il trapianto, distribuire Mycostop® con un impianto di fertirrigazione, oppure alla base delle piantine, utilizzando una sospensione pari allo 0,02% 5-10 gr./100 mq.
COLTURE FUORI SUOLO

bagnare le piante al colletto, in post-trapianto

 

 

 

con irrigazione a goccia

5 gr./10L con 20-40 mL/pianta (pari a 10-20 gr. Mycostop®/1000 piante)

 

 

5-10 gr./100 mq.

COLTURE IN VASO dopo trapianto o invasatura

2 gr./10 L

o 5-10 gr./1000 mq.

 

Mycostop® deve essere utilizzato da solo, distanziando di almeno 4-5 giorni gli eventuali trattamenti fungicidi ed insetticidi, e di una settimana dall' utilizzo di prodotti a base di microrganismi.

Il prodotto può essere miscelato solo con nematodi entomopatogeni.

 

Mycostop® ha un ampio spettro di azione. Per avere la massima efficacia, le temperature ottimali sono tra 15° e 25° C.

Sopra i 45 °C e sotto i 5 °C, il microrganismo è privo di attività.

 

Composizione:

 

- Spore e micelio di Streptomyces griseoviridis ceppo K61 (100 mil. di cfu/gr.)

 

Il prodotto deve essere conservato in frigorifero, a temperature inferiori a 8 °C. In condizioni ottimali, l'efficacia del prodotto è garantita per un anno dalla data di confezionamento.

Una volta aperta la confezione, il prodotto deve essere utilizzata entro 24 ore.

 

Confezioni:

Per ulteriori approfondimenti consulta i seguenti documenti:

L'agrotecnico di Mondino A. & C. S.A.S.

Cuneo, Via Basse di Chiusano 23, fraz. Ronchi - Telefono 0171 43172 Fax 0171 434944 - email info@lagrotecnico.it
P.I. 02017670049